Scoglio della Botte

Profondità consigliata
Da 0 a 90 mt
Fondale
Roccioso
Possibilità di corrente
Scarsa
Visibilità
Ottima

Situato a 8 miglia a sud-est  di  Ponza lo scoglio della botte emerge da un fondale roccioso.

È un’immersione caratterizzata da un’immensità di rocce sovrapposte che formano una miriade di grotte e anfratti dove si nascondono all’ombra grosse cerne, musdee, murene  e tutte le specie di crostacei e molluschi.

Inoltre possiamo facilmente incontrare pesce pelagico: tonni, ricciole delfini, tartarughe e gli ormai rari molluschi noti come lepre di mare.

Si può certamente dire che lo scoglio della botte racchiuda nei suoi fondali un libro completo di flora e fauna del mediterraneo.